Medjugorje

Medjugorje era un piccolo villaggio sconosciuto ai più, situato nella parte meridionale della Bosnia Erzegovina, è diventato famoso soprattutto tra i milioni di credenti, dal 1981, anno in cui si verificarono le prime apparizioni della Madonna.

All’epoca furono sei bambini i primi a vedere una giovane e bella signora con un bambino in braccio, il giorno dopo ritornarono sul posto e dopo un improvviso lampo di luce la signora riapparve nuovamente, ma senza il bambino.

Il terzo giorno la donna disse che era la Beata Vergine Maria, il sesto giorno, la voce si era già sparsa nel piccolo villaggio, tanto che una folla si era riunita per assistere all’apparizione.

Dopo pochi anni la Madonna iniziò a mandare dei messaggi tramite la veggente Mirjana Soldo-Dragicevic, e a distanza di trent’anni le visioni continuano ancora a verificarsi.

Molti fedeli le attribuiscono guarigioni miracolose, anche se la chiesa non si è ancora espressa chiaramente al riguardo.

Per raggiungere la Collina delle Apparizioni con la croce alta 8,56 metri sul monte Krizevac, dove avvenne la prima visione, bisogna percorrere una impervia strada, con delle stazioni di preghiera su tutte e due i lati.

Ogni venerdì la parrocchia di Medjugorje organizza su questo monte la Via Crucis, che si snoda lungo un sentiero difficile e faticoso da percorrere data la presenza di molte rocce,

Giunti alla croce i fedeli si raccolgono in preghiera e meditazione, per meditare sulle proprie mancanze e trovare la forza tramite la preghiera di sopportare la propria croce ed aiutare gli altri, è un cammino di guarigione e di salute per il proprio spirito.

Se vuoi portare un souvenir da Medjugorje o vuoi fare un regalo cattolico ti consigliamo le seguenti idee regalo religiose: acqua santa in bottiglia di plastica con la raffigurazione della madonna, rosario, croce in legno, maglia o cappellino con la raffigurazione della madonna, cornice per foto, catenina d’oro.